Crea sito

DOMUPLUS

Massimo Malatesta
Via Provinciale,9 Quercia di Aulla (MS) 54011 ITALY

Curriculum Vitae

TITOLI

Diploma di perito in elettronica industriale Capotecnico conseguito nel 1984 con 54/60.

Attestato di radiotecnico conseguito nel 1982.

attestato di frequenza della scuola di strumentazione nucleare (INFN).

attestato di frequenza alla scuola di elettronica (INFN).

copia dell'assegnazione della tesi 29.60.S in qualità di correlatore (INFN).

pubblicazione sull' apparato
dell' esperimento TRAL, Il Cycle Control Module (INFN).

attestato di partecipazione al corso su: Dispositivi Logici Programmabili (INFN).

pubblicazione su accoppiatore ottico per rivelatori criogenici (INFN).

ESPERIENZE: dal 1986 al 2001 all' INFN , dal 2002 al 2004 come consulente presso la Gaymarine di Turate (CO) .

LINGUE: Inglese, buono

SOFTWARE: windows, linux, orcad, synopsys, cadence, eldo, xilinx ise, geda, pcad, aplus, maxplus, pcb.

LINGUAGGI: vhdl, phdl, ahdl, assembler

ATTIVITA': elettronica/informatica

Dal 1982 al 1984, nel triennio di specializzazione, ho partecipato ad uno stage all'Oto Melara della Spezia, su fibre ottiche e programmazione in assembler dello z80, mentre contemporaneamente completavo un corso di radiotecnico. Nei fine settimana familiarizzavo con la progettazione a componenti discreti di circuiti analogici; tanto da permettermi negli anni seguenti, di sviluppare soluzioni originali e innovative, che mi hanno consentito, di superare in prestazioni, dispositivi progettati da leader mondiali del settore Fisica Nucleare.

Nel 1985 mentre adempivo agli obblighi di leva , vinsi il concorso per un posto di VI livello nel profilo di Collaboratore Tecnico E.R., presso l'INFN sez. di Milano, dove presi servizio non appena terminato il servizio di leva. In questi anni presso l'INFN ho avuto a disposizione le tecnologie più' avanzate e in modo autonomo con l'ausilio di tutta la documentazione necessaria, le ho utilizzate, traendone tutti i vantaggi possibili. Da prima con programmi quali pcad e poi orcad per la schemistica e il layout finale per poi avvalermi dei sistemi di sviluppo dell'Altera, con l'AHDL, della Microchip in assembler, e più di recente della xilinx con il VHDL. Ho anche avuto modo di utilizzare Synopsys per lo sviluppo di un sommatore in virgola mobile a 32 bit. In questi anni presso l'INFN ho lavorato moltissimo con i rivelatori (trasduttori per radiazioni) e l'elettronica ad essa associata, dalla progettazione al prototipo e relativi tests al sistema finale con più che soddisfacenti risultati. Tanto che la stessa elettronica e' stata, con minimi adeguamenti, utilizzata con piena soddisfazione in svariati esperimenti Europei ed Americani. Inoltre in questi anni ho sempre seguito tutti i corsi messi a disposizione dell'INFN per aumentare la professionalità' ed ho partecipato in qualità di correlatore nella assegnazione della tesi; 29.60.S. Ho sempre partecipato alla fase di installazione dell'elettronica per i vari esperimenti in Europa e Negli USA interagendo regolarmente con personale di lingua Inglese, per periodi a volte anche di mesi. Nell'ultimo anno da dipendente INFN , ho progettato un canale di preamplificazione in VLSI con tecnologia MOSIS 0,2 uM per l'esperimento BTEV al FERMILAB in Batavia negli Stati Uniti, avvalendomi del pacchetto cadence per il design ed ELDO per la simulazione.

Nel 2001 si e' conclusa l'esperienza INFN ed è iniziata quella come Consulente esterno presso il modo dell'industria, come progettazione, collaudi, manutenzione ed installazione anche all'estero.
Dal 2002 al 2004 ho fornito consulenza alla Gaymarine di Turate (CO) , per lo sviluppo, collaudo e manutenzione dei loro veicoli subacquei Pluto. In questi quattro anni oltre a svolgere questa attività ho realizzato un mio laboratorio, situato in Quercia di Aulla (MS), ben attrezzato per la progettazione e lo sviluppo di dispositivi elettronici custom.

Nel 2005 ho progettato , per conto della LES di Romito (SP), la scheda di controllo porte per le forrovie, secondo specifiche da loro fornitemi, il cui core logico con più di 40 I/O , è progettato in VHDL. La scheda è stata collaudata da ferrovie nel 2006 con loro piena soddisfazione.

Nel 2006/2007 oltre alle normali attività di assistenza e manutenzione, ho progettato e sviluppato un prototipo di alimentatore ac/dc alta efficienza che NON utilizza i trasformatori risonanti, ma una tecnologia da me ideata, che mi ha consentito di ottenere un'efficienza del 96/98%, con una corrente d'uscita massima di 80A e 13,6 volt con ingresso monofase di 220V 50Hz. Il controller del circuito è stato da me ideato e realizzato, con un mio algoritmo custom, tramite l'ausilio del VHDL .Gli ingombri massimi sono dati da due ferriti etd70 e una etd56.

In questi ultimi due anni ho progettato e sviluppato un prototipo, che consente di trasmettere e ricevere dati tramite i due normali cavi (fase e neutro) di alimentazione di una linea elettrica, senza l'ausilio di un bus dedicato, esterno alla stessa.

In data 30/09/2008 ho ufficialmente protocollato idispositivi domuplus , in tecnologia proprietaria sviluppata sul principio delle onde convogliate, NON x-10, sono composti da un dispositivo attuatore DOMUPLUS-A001 , e un dispositivo di comando DOMUPLUS-C001, che consentono di poter accendere e spegnere un carico elettrico collegato all' attuatore, tramite un pulsante collegato al comando, con la sola presenza dei due cavi di alimentazione della linea elettrica, fase e neutro, senza altre connessioni elettriche.

In data 30/09/2009 ho concluso con esito positivo l'iter per ottenere il marchio CE sui dispositivi domuplus.

ELENCO PUBBLICAZIONI

1) Method for measuring suture tension in surgery.

R.Bassini, M.C.Cantone, G.Gambarini, M.Malatesta, N.Molho, L.Pirola. Medicai & Biologicai Engineering and computing. IFMBE: 1988

2) Yacuum and gas flow control system for a MWPC and an axial camber. R.Bassini, C .Boiano, S. Brambilla, M.Malatesta, E. Fioretto. INFN/TC - 89/7 I Settembre 1989.

3) Un amplificatore per spettroscopia a 4 canali a guadagno programmabile. R.Bassini, C.Boiano, S Brambilla, I. bn, M.Malatesta, A.Moroni. 76° Congresso SIF 1990 Trento.

4) Hybrid Iow-noise charge preamplifiers for heavy-ion detectors. R.Bassini, C.Boiano, S.Brambilla, I.Ion, M.Malatesta, A.Moroni. Nucì. Instr. and Meth. A305 (1991)449-452.

5) Un ritardo programmabile a 8 canali in standard CAMAC. R.Bassini, C.Boiano, S.Brambilla, M.Malatesta, M.Pignanelli. 77° Congresso SIF 1991 l' Aquila.

6) Un TI)C a 8 canali in standard VME. R.Bassini, C.Boiano, S.Brambilla, I.Iori, M.Malatesta. 77° Congresso SIF 19911' Aquila.

7) An eight-channel TDC on VME board. R.Bassini, C.Boiano, S.Brambilla, M.Malatesta.

IEEE 1991 Nuclear Science Symposium, Abstract 5F16.

8) A multi-element dectetor array for heavy fragments emitted in intermediate energy nuclear reactions.

R.Bassini, C.Boiano, S.Brambilla, I.Iori, M.Malatesta~ A.Moroni Nuci. Instr. and Meth. A325 (1993) 458-464.

9) A remotely controlled four-channel spectroscopy amplifier. R.Bassini, C .Boiano, S Brambilla, M.Malatesta, I. bn, A.Moroni. Nuci. Instr. and Meth. A327 (1993) 535-538.

10) Gianì resonance triggering supemova explosion and neuùino-nucleosynthesis. Bassini, N.Blasi, M.Malatesta, 5. Micheletti, M.Pignanelli,. Network CEE contratto CHRX-CT94-0562

11) Cyclic instrumental activation analysis for trace aluminium determination. R.Bassini , M.C.Cantone, D. de Bartolo , G.Gambarini , A.Giussani M.Malatesta. PHISICA MEDICA 10,4, 166(1994).

12) A computer controlled apparatus for cyclic intrumental CPAA R.Bassini , M.C.Cantone , D.de Bartolo , G.Gambarini , A.Giussani , M.Malatesta. Journal of Radioanalytical and Nuclear Chemistry.

13) Campionamento ed elaborazione digitale di segnali provenienti da preamplificatori di carica.R.Bassini, C.Boiano, S.Brambilla, I.Iori , M.Malatesta, S.Volpi. 79° Congresso SIF 1993 Udine.

14) An eight-channel time-to-digitai converter on a VME board. R.Bassini, C.Boiano, S.Brambilla, M.Malatesta.

 Nucì. Instr. and meth. A340 (1994) 580-583.

15) Un "16 Channel Spectroscopy Ampliifier" completamente programmabile. R.Bassini, C.Boiano, S.Brambilla, M.Malatesta, A:Cadei, I.Iori. 80° Congresso SIF 1994 Lecce.

16) A FuIly programmable 16 Channel Spectroscopy Amplifier. R.Bassini , C.Boiano , S.Brambilla, M.Malatesta. IEEE Nuclear Science Symposium , Nov. 1994 Norfolk, Virginia.

17) An Eight-Channel Charge ADC on a VME Board. R.Bassini , C.Boiano, S.Brambilla, M.Malatesta. IEEE Nuclear Science Symposium , Nov. 1994 Norfolk, Virginia.

18) A COMPUTER CONTROLLED APPARATUS FOR CYCLIC INSTRUMENTAL

CPAA R.Bassini , M. Cantone , D. De Bartolo, O. Gambarini , A. Giussani ,M. Malatesta

THE STATUS OF THE GARFIELD APPARATUS

F.Gramegna , M. Falsiroli , L. Travaglini , ……….M. Malatesta , A. Boiano , A. Ordine . (Istituto Nazionale di Fisica Nucleare L.N.L. ANNUAL REPORT 1998)